AVO informa

2011


Giovedì 10 Febbraio 2011 ore 9,00

  << NON SOLO CHEMIO >>

Ruolo delle CoTerapie nel Dipartimento Oncologico Aretino

 

Auditorium A. Pieraccini

 Ospedale San Donato di Arezzo

 

AREZZO - I tumori avanzati si curano principalmente con la chemioterapia o con altre terapie mediche, già disponibili o sperimentali, e da questo punto di vista il Centro Oncologico del San Donato offre una vasta possibilità di scelta, tra le migliori in assoluto.  "Tuttavia - afferma il direttore del dipartimento oncologico,,,,,,,,,,,,,,,,,

 

(Leggi tutto...)


 

Arezzo, 31 Maggio 2011 ore 17,00

Auditorium Pieraccini - Ospedale San Donato

La Direzione Aziendale ed il CEL / CESM dell'Azienda USL 8 di Arezzo

Si sono  posti tra i loro obiettivi anche  quello di attivare un percorso di Informazione / formazione volto soprattutto all' esterno al fine di :

- di migliorare la comunicazione Medico / Infermiere /Paziente, stimolando un’analisi complessa della dimensione comunicativa che emerge nel contesto del rapporto terapeutico.

- di coinvolgere in modo attivo i cittadini nell'attività di prevenzione delle malattie cardiovascolari utilizzando la forma teatrale come miglior metodo di veicolazione dei temi legati alla salute

- di fornire riflessioni sul corretto “stile di vita “ come modalità di prevenzione attuabile in ogni fase della vita .

La  tua  presenza sicuramente sarebbe di grande stimolo e di sostegno per il percorso intrapreso.

 

(Vedi Locandina )


2012

Arezzo - 11 - 18 Novembre 2012

FESTIVAL ITALIANO DEL CINEMA SOCIALE

V Edizione

Si informa dal 11 al 18 novembre 2012, si svolgerà ad  Arezzo la V edizione del festival Italiano del Cinema Sociale organizzata da CESVOT (www.cesvot.it )– Delegazione di Arezzo al quale è associato L’AVO Arezzo.

Le proiezioni avranno luogo,  per ciascuna serata di cui al programma allegato, alle ore 21,00 presso il Teatro Pietro Aretino (Arezzo, Via Bicchieraia, 31).

Il tema di questa edizione, in sintonia con l’unione Europea, è quella dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni  

In particolare si segnala le serate del 12 e 18 Novembre , in cui saranno conferiti i premi messi a disposizione dal Senato e dalla Camera, nonché la serata di premiazione  finale del 16 Novembre.

il Film in programma “TRE LIRE – PRIMO GIORNO” verrà proiettato anche il giorno 14 Novembre alle ore 15 presso l’Auditorium dell’Ospedale San Donato,  presentato dal suo regista Andrea Pellizzer.

(vedi presentazione festival e dei film in programma)


Arezzo - 24 Novembre 2012

4° GIORNATA NAZIONALE DELLA MALATTIA DI PARKINSON

Si informa il 24 Novembre 2012 alle ore 15,00, si terrà ad  Arezzo, presso l'Auditorium dell'Ospedale San Donato la 4° giornata nazionale della malattia di parkinson organizzata dall' APAR - Associazione Parkinsoniani Aretini in collaborazione con CESVOT (www.cesvot.it ).

Il tema della giornata sarà affrontato in una tavola rotonda

PARKINSON OGGI TRA SPERANZE E CERTEZZE

come da allegato programma


2013

 

16 Maggio p.v.  alle ore 17,00,

presso il negozio “ LA FELTRINELLI POINT” di Arezzo, via Cavour 13

 sarà presentato il romanzo

SEMPRE ACCESA E’ LA NOTTE

Di Paola Bigozzi  

E’ una storia familiare scritta dalla  Paola,  Volontaria AVO ,   che si svolge in varie epoche e vari ambienti. Inizia tra i contadini della Val di Chiana nell’ultima parte dell’1800 al tempo delle lotte sull’introduzione della tassa del macinato. Continua in Brasile e prosegue con il ritorno all’origine, all’alba del fascismo, con dei fatti tragici che segnano drammaticamente la famiglia ……….

La Paola con l’Editore Vi attende numerosi alla presentazione.


Dicembre 2013

E' uscito il libro

 

LE FAMIGLIE

DI FRONTE ALLA DISABILITA'

 

 Scritto dalla volontaria

Francesca Gialli

       Il libro, fortemente attuale,  affronta il tema della disabilità vista dalle famiglie proprio in un continuo alternarsi di teorie e interviste che vanno dal momento in cui la coppia decide di avere un figlio fino al dopo di noi.

Di seguito i temi trattati: 

L’ambiente familiare

1.      La famiglia contemporanea 

2.      Il ruolo della madre 

3.      Il ruolo del padre 

4.      I fratelli e le sorelle 

5.      Costruire la genitorialità oggi 

Cosa aspettarsi quando si aspetta

1.      L’idea di avere un figlio 

2.      Il momento del parto 

3.      La comunicazione della diagnosi 

3.1  La comunicazione della diagnosi prima del parto 

3.2  La comunicazione della diagnosi al momento della nascita 

3.3  La comunicazione della diagnosi nei primi anni di vita 

La vita va avanti

1.      Rapporto e visione della disabilità prima di viverla in famiglia

2.      La riorganizzazione familiare

3.      I fratelli e le sorelle

La scuola, l’extrascuola e le Associazioni

1.      L’ingresso nel mondo della scuola 

2.      Attività extrascolastiche ed associazioni 

Il giorno che verrà

1.      La sessualità 

2.      Come ti immagino 

3.      Il dopo di noi 

Per ulteriori informazioni o ordinazioni rivolgersi a

Francesca Gialli

Loc. Pratantico, Via della Chiesa 87 - 52100 Arezzo

E-mail f.gialli@alice.it

(vedi presentazione)

 


2014


GENNAIO - MAGGIO 2014

CORSO DI FORMAZIONE

INCONTRARE LA DISABILITA

 

Auditorium Ospedale San Donato

Arezzo, Via Pietro Nenni 20

 

organizzato da

 

ISTITUTO MEDAGLIA MIRACOLOSA viciomaggio

Ufficio Diocesano Pastorale Sanitaria

(per iscrizione e programma - vedi)


Si comunica che l’AVO – Arezzo  è parte attiva nel CONVEGNO  che si terrà il

17 Maggio 2014 dalle ore 9,00 alle 13,00

Presso l’Auditorium dell’Ospedale San Donato

 

“Di cosa abbiamo bisogno? Aiutiamoci a capire” 

un incontro / confronto tra le associazioni di pazienti e  tutti coloro che operano in ambito sanitario, oltre ai comuni cittadini interessati all’argomento salute . L’obiettivo è  la crescita comune che porti ad un proficuo rapporto, ad un’integrazione dei servizi per migliorare le relazioni  tra i cittadini utenti e le istituzioni sanitarie .

(vedi programma )

 


31 Luglio e 1, 2, 3 Agosto 2014

Presso il “Prato” di Arezzo

Dalle ore 18 alle ore 24

 

si è svolta una manifestazione dedicata al volontariato  senza scopo di lucro, denominata

 “AREZZO HEART VILLAGE “

Alla festa,  un vero e proprio villaggio del cuore, sono state ospitate le Associazioni di volontariato che hanno avuto la possibilità di promuovere le proprie attività, farsi conoscere e raccogliere fondi per realizzare progetti.

L’AVO – AREZZO ha dato la propria adesione ed è stato presente nelle 4 giornate con un gazebo per promuovere l’Associazione e per sponsorizzare il “progetto” del prossimo corso di formazione ,che si terrà da Ottobre p.v., distribuendo simpatici gadget ad offerta.

All’interno della festa i visitatori hanno assistito a spettacoli di intrattenimento per grandi e piccoli, esibizione di gruppi teatrali e di cabaret, eventi culturali, presentazione di libri ed incontri con gli autori. Incontri della cittadinanza con le Associazioni presenti e proiezioni di spot.

 In apposite aree sono stati allestiti stand per la distribuzione di cibi e bevande e enogastronomia di qualità per far conoscere i prodotti dell’Aretino,  anche per la concomitanza con la Fiera dell’Antiquariato, e i proventi di questi stands sano stati destinati alla Centrale Operativa del 118 dell’USL8 di Arezzo per l’acquisto di defribillatori da istallare nel territorio.

Foto


Sabato e Domenica 29 e 30 /11/2014  

 

presso l’Ospedale "La Fratta" di Cortona

 Sala Riunioni

Eugenia Rosselli Merli

Docente A.I.E - Associazione Italiana Enneagramma

sarà animatrice per il corso

UN VIAGGIO ATTRAVERSO IL PROPRIO MONDO INTERIORE

 

 

           Il corso,  al quale l’AVO Arezzo ha offerto la propria collaborazione, è destinato a coloro che intendono approfondire la conoscenza del proprio carattere , acquisire consapevolezza delle dinamiche della propria personalità , migliorare la relazione con se stessi e con gli atrinei vari ambiti del vivere e agire quotidiano.

Coloro che intendono iscriversi, sono invitati a contattare  la Presidente dell'Associane AVO-Arezzo (cell. 3388521594) o direttamente la segreteria organizzativa  al n. 3479482852).

Orario del corso:

Sabato 29/11 - dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle ore 14,30 alle 18,30

Domenica 30/11 - dalle ore 9,00 alle 13,00

(vedi programma)

 


 

2015


11 febbraio 2015

XXIII  GIORNATA DEL MALATO

       Mercoledì 11 Febbraio 2015, con inizio alle ore 15,00 presso la Cattedrale di Arezzo,  sarà tenuta una  solenne liturgia eucaristica presieduta da Mons. Riccardo Fontana, Arcivescovo della Diocesi di Arezzo, Sansepolcro e Cortona per celebrare la XXIII Giornata Mondiale del Malato..

       Oltre alla partecipazione dei malati che, grazie alla disponibilità delle Associazioni di Assistenza, saranno prelevati e riaccompagnati con i mezzi del soccorso da e al loro domicilio godendo anche di un punto di ristoro, saranno presenti i gruppi delle Associazioni che operano in sanità e tra essi l'AVO di Arezzo incaricata della logistica in Cattedrale.

I  malati e loro accompagnatori,  presenti in Cattedrale,  potranno rivolgersi ai Volontari dell'AVO -Arezzo  per ogni informazione o necessità che dovesse occorrere e saranno individuabili dal loro camice bianco,  felpa blu e sciarpa AVO..

    

(Locandina della Giornata)

(Messaggio del Santo Padre per la Giornata Mondiale del Malato)



15 al 21 GIUGNO 2015

DIOCESI di AREZZO

PELLEGRINAGGIO a LOURDES

come da allegato programma

        La Pastorale Sanitaria, alla quale siamo affettuosamente legati da un rapporto di stretta collaborazione e alla quale sono da indirizzare le  prenotazioni dei volontari, familiari e amici dell' AVO, invita coloro che hanno in programma di partecipare al pellegrinaggio di prenotare sollecitamente (tel. 0575 4027290), dato il numero limitato di  posti,

 

 


2016


Dal MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO  PER LA XXIV GIORNATA MONDIALE DEL MALATO

"" In questa Giornata Mondiale del Malato possiamo chiedere a Gesù misericordioso, attraverso l’intercessione di Maria, Madre sua e nostra, che conceda a tutti noi questa disposizione al servizio dei bisognosi, e concretamente dei nostri fratelli e delle nostre sorelle malati. Talvolta questo servizio può risultare faticoso, pesante, ma siamo certi che il Signore non mancherà di trasformare il nostro sforzo umano in qualcosa di divino. Anche noi possiamo essere mani, braccia, cuori che aiutano Dio a compiere i suoi prodigi, spesso nascosti. Anche noi, sani o malati, possiamo offrire le nostre fatiche e sofferenze come quell’acqua che riempì le anfore alle nozze di Cana e fu trasformata nel vino più buono. Con l’aiuto discreto a chi soffre, così come nella malattia, si prende sulle proprie spalle la croce di ogni giorno e si segue il Maestro (cfr Lc 9,23); e anche se l’incontro con la sofferenza sarà sempre un mistero, Gesù ci aiuta a svelarne il senso "" 

       11 febbraio 2016

CATTEDRALE DI AREZZO

XXIV  GIORNATA DEL MALATO

       Giovedì 11 Febbraio 2016, con inizio alle ore 15,00 presso la Cattedrale di Arezzo,  sarà tenuta una  solenne liturgia eucaristica presieduta da Mons. Riccardo Fontana, Arcivescovo della Diocesi di Arezzo, Sansepolcro e Cortona per celebrare la XXIV Giornata Mondiale del Malato..

       Oltre alla partecipazione dei malati che, grazie alla disponibilità delle Associazioni di Assistenza, saranno prelevati e riaccompagnati con i mezzi del soccorso da e al loro domicilio godendo anche di un punto di ristoro, saranno presenti i gruppi delle Associazioni che operano in sanità e tra essi l'AVO di Arezzo incaricata della logistica in Cattedrale.

I malati e loro accompagnatori,  presenti in Cattedrale,  potranno rivolgersi ai Volontari dell'AVO -Arezzo  per ogni informazione o necessità che dovesse occorrere e saranno individuabili dal loro camice bianco e  felpa blu e da un cartellino identificativo.

 

(Locandina della Giornata)

(Messaggio del Santo Padre per la Giornata Mondiale del Malato)


2017


 

11 febbraio 2017

XXV  GIORNATA DEL MALATO

“I malati non sono mai oggetti. Neanche quelli che sembrano passivi”
(Papa Francesco )

       Sabato11 Febbraio 2017, con inizio alle ore 15,00 presso la Cattedrale di Arezzo,  sarà tenuta una  solenne liturgia eucaristica presieduta da Mons. Riccardo Fontana, Arcivescovo della Diocesi di Arezzo, Sansepolcro e Cortona per celebrare la XXV Giornata Mondiale del Malato..

       Oltre alla partecipazione dei malati che, grazie alla disponibilità delle Associazioni di Assistenza, saranno prelevati e riaccompagnati con i mezzi del soccorso da e al loro domicilio godendo anche di un punto di ristoro, saranno presenti i gruppi delle Associazioni che operano in sanità e tra essi l'AVO di Arezzo incaricata di recintare fisicamente l'area riservata agli oltre 250 malati, all'arrivo degli stessi, durante la Messa  nonché quella di compartecipazione alla funzione religiosa nelle lettureb e nella processione offertoriale.

I  malati e loro accompagnatori,  presenti in Cattedrale,  potranno rivolgersi ai Volontari dell'AVO - Arezzo  per ogni informazione o necessità che dovesse occorrere e saranno individuabili dal loro camice bianco,  felpa blu e sciarpa

( locandina )

(Preghiera del malato)